Valle d’Aosta – Parco Gran Paradiso – Rhemes Notre Dame
Location
4 giorni
Durata
Mar-Magg
Periodo

Nel Parco del Gran Paradiso: Tra Valle d'Aosta, Savoia e Piemonte

Altitudine: dai 1723 m ai 3346 m |  Provincia – Comune: Aosta – Rhemes Notre Dame |  Massiccio: Gran Paradiso e dintorni|  Altitudine massima: Punta Galisia 3346 m

Raid sci alpinistico di 4 giorni in una parte del Parco Nazionale del Gran Paradiso a cavallo tra la Valle d’Aosta, la Savoia (Francia) e il Piemonte che prevede un percorso tecnico dove applicare tutte le conoscenze acquisite sino ad oggi e ad entrare nel mondo dei raid sci alpinistici.

Si applicheranno tutte le conoscenze necessarie ad organizzare un raid: lo studio del percorso, delle condizioni nivo meteo,della gestione del rischio e del gruppo, delle capacità tecniche necessarie, l’uso del gps etc.

L’obiettivo è applicare tutto il nostro bagaglio di conoscenze su un percorso di più giorni consecutivi tra rifugi e rifugi e verificare se vi sono ancora eventuali lacune sui vari argomenti trattati sino ad ora.

Il compito della Guida in questo corso è di coadiuvare la gestione del raid intervenendo sui punti ancora poco chiari e dandovi nuove info per migliorare ancora le vostre conoscenze.

Infine la Guida continuerà a trattare argomenti prettamente specifici del livello 3 quali il 3×3 e l’uso del GPS nello sci alpinismo con l’apporto a priori di una parte software necessaria per lo studio del percorso.

LE PRIORITA' DEL CORSO

  Studio a priori del percorso mediante l’apporto di carte topografiche e software specifici.

  La logistica in un raid.

  Analisi della gestione del rischio mediante il 3×3 in un raid di più giorni

✓   Gestione delle giornate del raid a turno da parte dei partecipanti.

✓   L’uso del GPS nei raid di sci alpinismo.

PERIODI/DATE 2018

Marzo: 22-25;

Aprile: 05-08, 12-15, 19-22, 28 aprile – 01 maggio;

Maggio: 03-06, 10-13;

LIVELLO FISICO

GRUPPI

4 persone.

COSTO

€ 480 a persona.

INCLUDE

  La prestazione della Guida alpina per i 4 giorni

  La 1/2 pensione in rifugio inclusa quella della guida

  L’assicurazione che copre l’intervento di soccorso A QUESTO LINK INFO SPECIFICHE E FONDAMENTALI.

NON INCLUDE

  I transfer

  I pranzi

  Le bevande

  Quanto non diversamente specificato

N.B. Partenza garantita con 4 persone.

Il soggiorno è con trattamento a 1/2 pensione in Rifugio. Buona la qualità della cucina e dei servizi annessi. Pernottamento in camerata.

1

10.00 – 17.00: Rhemes Notre Dame 1723m - Rifugio Benevolo 2287m

La salita sci alpinistica Disl +: 564m. Appuntamento a Rhemes Notre Dame verso le 10.00 controllo dei materiali di ogni partecipante e salita al rifugio Benevolo durante la quale si farà conoscenza e il punto della situazione sul programma del raid e delle conoscenze tecniche di ogni partecipante. Nel pomeriggio ripasso autosoccorso in valanga e studio del percorso del giorno successivo (gestione rischio, orientamento e topografia).
2

6.30 – 17.00: Rifugio Benevolo 2287m - Punta Galisia 3346m - Refuge Prariond 2324m

 Disl +: 1059m. Disl -: 1022m. Salita lungo il ghiacciaio di Lavassey sino alla cima della Galisia ed inseguito discesa lungo il ghiacciaio di Basagne sino al Rifugio di Prariond. La giornata verterà sulla gestione del rischio 3×3, la sicurezza e progressione su ghiacciaio e la scelta del percorso in base al livello del gruppo. Nel pomeriggio analisi della giornata trascorsa e studio del percorso del giorno successivo (gestione rischio, orientamento e topografia).
3

6.30 – 17.00: Refuge Prariond 2324m - Col d'Oin 3127m - Lago Serrù 2275m - Rifugio Chivasso 2600m

Disl +: 1128m. Disl -: 852m. Salita al Col d’Oin lungo il ghiacciaio delle Source de l’Isere e discesa sul versante opposto lungo il ghiacciaio delle capre sino al lago Serrù da dove si risale al rifugio Chivasso. La giornata come la precedente verterà sulla gestione del rischio 3×3, la sicurezza e progressione su ghiacciaio e la scelta del percorso in base al livello del gruppo. Nel pomeriggio analisi della giornata trascorsa e studio del percorso del giorno successivo (gestione rischio, orientamento e topografia).
4

6.30 – 15.00: Rifugio Chivasso 2600m - Colle Leynir 3084m - Rhemes Notre Dame 1723m

Disl +: 484m. Disl -: 1361m. Salita al Colle Leynir dopo un lungo tratto di saliscendi e da qui lungo il vallone della Vaudalettaz sino a riprendere il percorso di salita del primo giorno che ci riporta a Rhemes Notre Dame. Ore 15.00 al termine della giornata trarremo le conclusioni del corso.
SAPNGP